Produzioni e Distribuzioni cinematografiche

Innamorata della morte

Innamorata della morte

Durante una festa di compleanno in una lussuosa villa, Sara e Martina, le due piccole figlie dei proprietari, si perdono nel bosco circostante in piena notte. Dopo aver chiamato la polizia, i due genitori le ritrovano, il giorno dopo, vicino ad un laghetto in completo stato di shock.

Sinossi

Coccarda guarda film

Durante una festa di compleanno in una lussuosa villa, Sara e Martina, le due piccole figlie dei proprietari, si perdono nel bosco circostante in piena notte. Dopo aver chiamato la polizia, i due genitori le ritrovano, il giorno dopo, vicino ad un laghetto in completo stato di shock. Passano gli anni: Martina e' diventata una famosa fotomodella, mentre Sara sbarca il lunario facendo lavori di terz'ordine tra i quali truccare i cadaveri in un'agenzia di pompe funebri. Il carattere scontroso e scostante di Martina crea non pochi problemi in famiglia. Infatti, Laura, la madre, chiede spesso consiglio a Sara, con la quale ha un rapporto più sereno. Martina ha un carattere insopportabile, nonostante sia una donna di successo e sia prossima al matrimonio; Sara invece, al contrario della sorella, è apparentemente buona e comprensiva.Le due sorelle hanno una particolarità che le unisce profondamente, nonostante la diversità di carattere: riescono a provare a distanza le stesse emozioni, ma soprattutto, nessuno della famiglia sospetta che Martina e' dedita alla cocaina fino al giorno in cui viene ritrovata priva di sensi in casa del fidanzato Luca. Da quel giorno Sara comincia ad entrare in comunicazione con strane presenze, voci misteriose dal passato, allucinazioni e un uomo incapucciato che sembra conoscere da tanto tempo. E' la morte, che si sta impadronendo di Martina e che vuole agire per mano di Sara. Infatti un oscuro passato ha segnato la famiglia delle due ragazze dopo il misterioso episodio capitato nel bosco. Sara, ancora bambina, uccise il padre per salvare la sorella, spinta da una forza maligna o dalla sua stessa follia. Unica testimone dell'episodio fu Sofia, sorella di Laura, donna alla deriva, alcolizzata, che non può avere figli e che si e' attaccata morbosamente a Sara e Martina. Un segreto che le segnerà la vita. Un segreto che non potrà mai rivelare per il bene delle ragazze. Ma alla morte non ci si può opporre. Infatti, ciò che renderà vano ogni tentativo di Sara nel suo progetto di salvare la sorella sarà proprio Martina, la quale da sempre ha cercato, seppur inconsciamente, di raggiungere quella pace fisica e spirituale che solo la morte può darle.

Autori

  • Soggetto: Patrick Burke, Monica, Galli Casagrande, Cesare Geremia Giromini
  • Sceneggiatura: Patrick Burke, Monica Galli Casagrande, Carla Pacelli

Produzione

Cesare Geremia Giromini ed Edina Szoke per Excelsior Cinematografica - Cecchi Gori Group

Regista

Roger A. Fratter

Altri interpreti

  • Eliza Ryciak
  • Ilaria Deangelis
  • Sara Cioffi

William Carrera, Cinzia Molino, Micol Olivieri, Roberta Pucci

Collaboratori

  • Direttore di produzione - Davide Coco
  • Direttore della fotografia - Alessandro Zonin
  • Direttore casting - Giuseppe Pirola

Ufficio stampa

Brandimarte

Settimane di lavorazione

7

Distribuzione italiana

Cecchi Gori Group

Vendite estere

Filmexpot Group

Ringraziamenti

Film Commission Veneto

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

Potresti essere il prossimo protagonista del nuovo film!
Adamantis
Excelsior Cinematografica
Excelsior TV
Isaf.academy
Attori Italia
Accademia Nuovo Cinema
Divi per il Cinema
Divi per sempre